Bioenergetica Bolzano

Home » Collaborazioni

Collaborazioni

Scelte sagge e condivise, pazienti e medici alleati nel percorso di cura

Concluso con successo il ciclo informativo su salute e sanità a cura della Federazione per il Sociale e la Sanità ODV

Le due relatrici: Verena Hilpold, sociologa, counselor e coach, e Ingrid Windisch, medico di medicina generale

Si è concluso con successo il ciclo di 4 serate informative “Scelte sagge e condivise – Pazienti e medici, alleati nel percorso di cura” organizzate dalla Federazione per il Sociale e la Sanità dal 14.10. al 18.11.2019 presso il Grieserhof di Bolzano, grazie all’ospitalità della Fondazione St. Elisabeth.
Sono diversi i temi che sono stati affrontati dalle due relatrici: Ingrid Windisch, medico di medicina generale, e  Verena Hilpold, sociologa, counselor e coach.

Tutti gli incontri avevano come focus la relazione tra medici e pazienti e, ruotando intorno a questa premessa, si è parlato di scelte condivise, di assunzione corretta di farmaci, di testamento biologico e di come accedere ai diversi Servizi Sanitari.

Se da una parte Ingrid Windisch, forte della sua esperienza di medico, portava anche esempi della sua quotidianità in ambulatorio, Verena Hilpold, grazie anche ai contributi dei presenti, indagava i motivi per i quali alcune situazioni non si erano risolte positivamente. L’obiettivo di entrambe era infatti dimostrare come sia possibile per i pazienti creare col proprio medico un rapporto di fiducia fondato sulla reciproca conoscenza che, grazie anche ad un rafforzamento delle proprie competenze, porti ad un percorso di cura ottimale.

Conclusi quindi gli incontri con soddisfazione da parte di organizzatori, relatori e partecipanti, alcuni argomenti che le persone hanno chiesto di poter approfondire in futuro sono ad esempio il testamento biologico (la serata dedicata a questo tema è stata molto sentita e partecipata), l’elettrosmog e l’elettrosensibilità, così come la corretta assunzione dei farmaci.

Benché fossero presenti alcuni professionisti del mondo sanitario, sarebbe stata benvenuta una maggiore partecipazione della loro categoria, in modo da stimolare una discussione che portasse in maniera più incisiva anche il loro punto di vista.

___________________________________________________________________________________________________________________________

Scelte sagge e condivise, pazienti e medici alleati nel percorso di cura

Ciclo informativo su salute e sanità a cura della Federazione per il Sociale e la Sanità ODV

La Federazione per il Sociale e la Sanità torna a proporre, da ottobre a novembre 2019, alcuni incontri informativi su Salute e Sanità, rivolti a pazienti e cittadini.

Grazie alla rinnovata collaborazione con Ingrid Windisch, medico di medicina generale e Verena Hilpold, sociologa, counselor e coach, verranno proposte 4 serate dal 14.10. al 18.11.2019 che avranno come filo conduttore la comunicazione tra professionisti sanitari e pazienti. Negli incontri si affronterà l’importanza di una buona comunicazione:

nel condividere le decisioni durante il percorso di cura (lun 14.10.2019)
nell’assunzione dei farmaci (lun 21.10.2019)
nel consenso informato in generale e nelle disposizioni anticipate di trattamento DAT (lun 11.11.2019)
nell’accesso ai servizi sanitari (lun 18.11.2019)

Si condividerà l’importanza di quanto una buona comunicazione renda più semplice aderire alle cure, a prendersi la responsabilità della propria salute, a far valere il proprio diritto all’autodeterminazione e ad accedere in modo appropriato a cure e prescrizioni.

Clicca qui per il dettaglio del programma e il modulo di iscrizione

___________________________________________________________________________________________________________________________

La comunicazione paziente-medico

A tu per tu con Verena Hilpold, sociologa, counselor e coach, e Ingrid Windisch, medico di medicina generale.
Terzo incontro del ciclo informativo Protagonisti, insieme! Incontri su salute e sanità a cura della Federazione per il Sociale e la Sanità ODV

L’arte della comunicazione è sempre stata centrale nella pratica clinica e vogliamo affrontarla portando il punto di vista di pazienti e medici.
Coinvolgendo attivamente il pubblico nella discussione, cercheremo di capire insieme come instaurare o migliorare la relazione di cura attraverso il linguaggio, l’atteggiamento o il modo di porsi.

Clicca qui per il dettaglio del programma e il modulo di iscrizione

___________________________________________________________________________________________________________________________

Investire nella comunicazione efficace per una buona relazione di cura

HilpoldVerena_DachVerband-6

Di seguito, un estratto dell’articolo pubblicato sulla rivista AutoAiuto: clicca qui per leggere l’articolo

“La maggior parte dei pazienti auspica una migliore comunicazione col proprio medico, vorrebbe ottener più informazioni ed un maggior coinvolgimento nel proprio percorso di cura. Sono quindi molti i pazienti disposti ad acquisire un ruolo attivo nei confronti della propria malattia cronica, gestendo questa con un maggior grado di responsabilità.

Questo è il motivo per cui la Federazione per il Sociale e la Sanità di Bolzano ha organizzato il primo corso rivolto a tutte le organizzazioni di pazienti, tra le quali anche l’associazione parenti ed amici di malati psichici, il cui scopo è quello di erogare loro le corrette competenze per una comunicazione efficace a colloquio col medico e di permettere loro di diventare dei moltiplicatori e di trasferirle ai loro assistiti.

Sabato 22 novembre 2014, data del corso, sono state poste le basi per un percorso che, associazioni, pazienti e familiari di malati cronici hanno dimostrato di voler perseguire; se ne sente l’esigenza. La dott.ssa Verena Hilpold, sociologa e counselor ha tenuto il corso con grande professionalità (la prima edizione si è svolta in lingua tdesca) ed ha avuto modo di confrontarsi con persone stupende che si sono messe immediatamente in gioco, senza remore, esponendo esperienze toccanti.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: